Supplica al Beato Giovanni Liccio per chiedere grazie speciali

Carissimi fratelli e sorelle,

ora come non mai, esposti al pericoloso contagio di questo terribile Coronavirus, è il momento di pregare. Preghiamo tutti affinché il Signore, per intercessione della Beata Vergine degli Angeli e del Beato Giovanni Liccio esaudisca le nostre preghiere e ci liberi dal male. Preghiamo per tutti gli ammalati, per le vittime, per tutte le famiglie che lottano in maniera estenuante per evitare il contagio e preghiamo infine per tutti gli operatori sanitari, che con grande forza e spirito di carità si dedicano instancabilmente alla cura degli ammalati. Recitiamo tutti insieme la Supplica al Beato Giovanni Liccio per chiedere grazie speciali in questo periodo così drammatico affinché il Signore ci protegga e ci liberi da questo pericolo.

SUPPLICA AL BEATO GIOVANNI LICCIO PER CHIEDERE  GRAZIE SPECIALI

Nella estrema necessità in cui ci troviamo, o Beato Giovanni, ricorriamo fiduciosi a te, supplicandoti di ascoltarci e ottenerci da Dio la grazia di essere liberati dal coronavirus.

Confessiamo sinceramente, o beato Giovanni, le nostre colpe, le nostre infedeltà, le mancanze contro i comandamenti di Dio sono molte e ci rendono indegni degli sguardi benigni e misericordiosi di Dio; ma tu che fosti l’amico prediletto e devoto dell’Immacolata Madre di Dio, Maria, e che per questo  fosti da Lei ispirato a compiere opere straordinarie di conversione di peccatori e di bene per l’umanità sofferente, ottenendo prodigi in favore di tutti, ora che godi della visione beatifica di Dio, sotto il manto di quella Vergine gloriosa, del cui santo Rosario fosti in terra strenuo propagatore in tutta Italia, rannodando molte anime alla corona benedetta, per cui Lei si sentì tanto onorata e lodata dai popoli, non tardare a intercedere per noi presso questa gloriosa Regina.

Sì, caro nostro Patrono, non ci lasciare delusi nella nostra umile supplica, e fa in modo che la fiducia riposta nel tuo patrocinio cresca sempre di più in noi, rimanendo consolati dalla grazia sospirata, possiamo vederti sempre di più glorificato in terra per la maggior gloria di Dio. Amen.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo (3 volte)

Beato Giovanni Liccio, prega per noi (3 volte)

 

Traduzione e adattamento

di padre Giovanni Calcara, o.p.